Illuminazione Piscine con i LED: consigli pratici per non sbagliare

È possibile sistemare l’illuminazione della piscina con i LED, in maniera scenografica? Come posizionare luci e faretti nel modo più efficace possibile? Per impreziosire il proprio spazio outdoor, ecco gli utili consigli per illuminare la piscina con le luci LED.

Luci della Piscina: come illuminarla in modo efficace?

Se si dispone di uno spazio outdoor o di un giardino con piscina, è fondamentale, in vista della bella stagione, impreziosirlo e curarlo al massimo.

Preparare gli spazi esterni per poterseli godere a pieno è un modo unico per creare un’atmosfera davvero creativa, che non passa di certo inosservata durante le feste, i party e i brunch con gli invitati.

L’attenzione e la perfetta disposizione delle luci LEDe dei faretti lungo il bordo piscina o all’interno della vasca aiuta a creare un’atmosfera elegante, romantica e ideale per una serata caratterizzata dal bon ton e dalla raffinatezza.

Per evitare errori, ecco i piccoli accorgimenti e i suggerimenti necessari da seguire e da mettere in pratica per illuminare una piscina. Via libera alla creatività ed all’effetto scenografico!

Illuminazione Piscine LED: consigli utili per non sbagliare

Chi l’ha detto che con l’illuminazione e con la disposizione dei faretti LED in piscina non si possa creare un effetto scenografico? Per nuotare al chiaro di luna o per festeggiare con gli amici in un giardino, ecco come illuminare la propria piscina di casa, rendendola davvero sfarzosa ed elegante.

Per illuminare il bordo piscina vi sono diverse possibilità: i fari LED per piscina possono essere posizionati lungo il perimetro della stessa in modo tale che, riflettendosi nell’acqua, creino bellissimi e scenici “giochi” di colori.

Le lampade LED subacquee sono la soluzione più semplice e più geniale per illuminare in maniera funzionale la piscina.

Possono essere installate all’interno della vasca, all’incirca a metà altezza: è buon suggerimento evitare di collocare le luci troppo in profondità, l’intensità del fascio luminoso ne sarebbe assolutamente vanificato.

È sconsigliato installare i faretti Led subacquei troppo in superficie, darebbero fastidio, meglio optare per una soluzione “intermedia”.

In questo modo, potrai giocare con la disposizione delle luci Led d’effetto per trascorrere piacevoli serate con ospiti e invitati, in un ambiente elegante e davvero rilassante.

Oltre all’estetica, non dimenticare di valutare sempre attentamente le caratteristiche tecnico-funzionali delle lampade da piscina di potenza variabile: alimentazione di 12V e grado di protezione IP68.

Meglio optare sempre per lampade Led subacquee dotate di telecomando, che consente di controllarle anche a distanza, selezionandone un colore fisso o colori ad intermittenza.

Controllare più lampade dello stesso modello con un unico telecomando, consente di semplificare tutte le operazioni in un’unica mossa nei casi di installazione multipla.

Per creare giochi d’acqua, puoi optare per i faretti LED subacquei con colore intercambiabile: effetti scenografici, contrasti di colore ed effetto degradè sono assolutamente garantiti.

Via libera alle lampadine Led con luce fredda: quali sono i vantaggi? Bellezza estetica, grande risparmio energetico ed elevata durata delle lampadine per un effetto scenografico assicurato!

Illuminare bordo piscina: consigli pratici

Per perfezionare l’atmosfera e rendere il proprio giardino e la piscina un luogo accogliente, ameno ed assolutamente rilassante, è buon consiglio illuminare con faretti Led interrati le rocce o le pareti di mattoni presenti intorno alla piscina o le fontane con i pesci e le tartarughe.

Se il tuo giardino con la piscina è costellato dagli alberi da frutto o da olivi, non disperare! Opta per i fili metallici con luce Led con IP 68 che possono essere attorcigliati lungo il tronco e le chiome degli arbusti, senza problemi di venire a contatto con polveri, acqua, vento, moscerini, etc.

I modi per illuminare la piscina con il Led sono davvero tanti e tutti interessanti: l’importante è giocare al massimo con la creatività, senza mai trascurare la funzionalità, e prestando la massima attenzione alla sicurezza dei corpi illuminanti.