Consigli per illuminare una casa buia

Se la vostra casa ha un problema di luce e illuminazione siete nel posto giusto, oggi vogliamo darvi un consiglio per migliorare l’illuminazione in un ambiente buio, che sia una stanza da letto, una cucina, un corridoio o un garage.

Non sempre si ha la possibilità di avere una casa che possa sempre godere della luce naturale del sole, per questo ci viene in soccorso la tecnologia e l’illuminazione artificiale.

La luce in una casa è infatti uno degli aspetti principali per avere una buona vivibilità degli ambienti domestici, in più avere una casa e delle stanza ben illuminate permetteranno di valorizzare anche l’arredamento delle nostre stanze.

Illuminazione artificiale
Per scegliere correttamente l’illuminazione artificiale della nostra casa possiamo farci consigliare da un esperto, da un architetto o dal nostro negoziante di fiducia che conoscerà a memoria le lampade e la resa delle lampadine che ci venderà.

La luce artificale deve anche essere funzionale alle nostre esigenze che spesso coincidono con il risparmio energetico e il design, per questo il nostro consiglio è di scegliere la tecnologia LED che permetterà di risparmia sulla bolletta dell’energia elettrica e di illuminare alla perfezione ogni ambiente.

Per stanze molto buie il consiglio è di puntare su una luce centrale, magari una sospensione, che possa distribuire equamente la luce in ogni spazio e definire gli angoli e i punti strategici con ulteriori punti luci che possono essere dei faretti led, applique, oppure lampade da terra.
luce artificiale led arredamento
Se avete l’opportunità di organizzare i punti luce insieme all’arredamento vi consigliamo di evitare mobili scuri e di preferire delle forme minimali e superfici chiare e/o laccate che possano riflettere i colori.

Ad esempio un armadio bianco laccato con la giusta combinazione di luci garantirà alla vostra stanza una maggiore ariosità e luminosità.

COMMENTS

Leave a Comment