Come sono i condizionatori Daikin? Guida all’acquisto

I condizionatori Daikin garantiscono al consumatore un prodotto di ottima qualità ad un prezzo contenuto. Consentono di usufruire del condizionatore sia per riscaldare gli ambienti nelle fredde sere d’inverno, sia per offrire refrigerio nelle ore pomeridiane più afose e umide in estate.

Come sfruttare i benefici del condizionatore Daikin e garantire la massima efficienza energetica?

Innanzitutto, occorre prestare attenzione alla differenza tra ambiente esterno e ambiente interno, infatti lo sbalzo termico non deve mai superare i 5/6°C.
I condizionatori Daikin nascono con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di tutti. A tal proposito sono state studiate, per regolare le correnti d’aria, delle apposite alette che possono essere indirizzate in posizione verticale o in posizione orizzontale in modo da controllare l’emissione dell’aria calda o fredda a secondo del periodo. Tali alette consentono di distribuire in maniera omogenea il flusso d’aria, mantenendo una temperatura costante negli ambienti, evitando temperature eccessivamente calde o fredde. La velocità dell’ aria non deve mai superare in estate i 0,25 m/s e in inverno i 0,15 m/s. Il grado di umidità  deve essere tale da consentire di avere un ambiente fresco in estate con un grado di umidità  interno basso, e d’inverno, invece, umidificare l’aria in un ambiente riscaldato per evitare la secchezza alla gola, screpolamenti, arrossamenti.

Come utilizzare i condizionatori Daikin

I filtri compresi nei condizionatori consentono di ripulire l’aria, decomporre gli odori e di respirare sempre aria pulita. Occorre però controllare che i filtri dell’aria dell’ unità interna siano sempre puliti, in modo tale da da ridurre i consumi e rendere l’unità  più efficiente. Spesso accade che dopo un periodo di spegnimento del condizionatore, ci accorgiamo che accendendolo emette un cattivo odore, perchè non è stato usato e non lo abbiamo pulito, dobbiamo pertanto rimuovere la polvere e gli acari con acqua e detergenti neutri. I condizionatori Daikin senza unità  esterna, quando estetica fa rima con funzionalità  consentono di essere installati in locali ad uso residenziale o commerciale, o quando si dispone di un climatizzatore centralizzato.

Il condizionatore Daikin gocciola?

Il climatizzatore Daikin perde acqua? Tutto quello che devi sapere

Occorre fare una buona manutenzione dei filtri, se questo non bastasse, bisogna controllare l’unità motore che si compone di un ugello per la ricarica del gas che a volte si deforma lasciando aperto un varco senza più pressione atmosferica favorendo la fuoriuscita irregolare dell’ acqua, oppure la perdita dell’ acqua potrebbe provenire dal tubo di gomma, in quest’ultimo caso è sufficiente sostituirlo con un tubo nuovo e controllare l’efficienza dello stesso.

Quali funzionalità garantisce il condizionatore Daikin?

Una volta impostata, la temperatura resta costante, infatti questi condizionatori non risentono dello sbalzo dovuto all’accensione/spegnimento automatico, sono dotati di autodiagnosi, garantiscono la massima potenza, assicurano un comfort notturno e silenziosità, infatti hanno una bassa velocità di ventilazione che rende piacevole dormire con il condizionatore acceso. Inoltre possiamo impostare il timer che consente uno spegnimento automatico dello stesso ma è possibile utilizzare anche il telecomando. I condizionatori più efficienti appartengono alla classe A. La garanzia offerta dalla Daikin assiste i consumatori per la durata di 24 mesi.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.